NIMESULIDE

 

NIMESULIDE

Nomi commerciali:

Algimesil, Algolider, Areuma, Aulin, Domes, Efridol, Fansulide, Flolid, Isodol, Ledoren, Mesulid, Nerelid, Nimedex, Nimesulene, Nimesulide Actavis, Nimesulide Almus, Nimesulide Alter, Nimesulide Angenerico, Nimesulide Benedetti & CO, Nimesulide Doc Generici, Nimesulide Dorom, Nimesulide Dr Reddy’s, Nimesulide EG, Nimesulide Germed, Nimesulide Hexal, Nimesulide Hexal AG, Nimesulide Mylan Generics, Nimesulide Pensa, Nimesulide Ranbaxy, Nimesulide Ratiopharm, Nimesulide Sandoz, Nimesulide Teva, Nimesulide Union Health, Pantames, Remov, Solving, Sulidamor.

SCHEDA TECNICA AULIN (RCP)  (fonte: AIFA 28/03/2016)

INDICAZIONI

Trattamento del dolore acuto (vedere paragrafo 4.2 dell’RCP).
Dismenorrea primaria.

Nimesulide deve essere prescritto solo come trattamento di seconda linea. La decisione di prescrivere nimesulide deve basarsi su una valutazione dei rischi complessivi per il singolo paziente (vedere paragrafi 4.3 e 4.4 dell’RCP).

CONTROINDICAZIONI

  • Ipersensibilità a nimesulide o ad uno qualsiasi degli eccipienti del prodotto.
  • Precedenti reazioni di ipersensibilità (per esempio broncospasmo, rinite, orticaria, polipi nasali) in risposta all’acido acetilsalicilico o ad altri farmaci anti-infiammatori non steroidei.
  • Precedenti reazioni epatotossiche alla nimesulide.
  • Esposizione concomitante ad altre sostanze potenzialmente epatotossiche.
  • Alcolismo, dipendenza da droghe.
  • Storia di emorragia gastrointestinale o perforazione legata a precedenti trattamenti con FANS
  • Emorragia/ulcera peptica ricorrente attiva o avuta in passato (due o più episodi distinti di dimostrata ulcerazione o sanguinamento).
  • Emorragia cerebrovascolare o altra emorragia o patologie emorragiche in corso.
  • Disturbi gravi della coagulazione.
  • Scompenso cardiaco grave.
  • Insufficienza renale grave.
  • Insufficienza epatica.
  • Pazienti con febbre e/o sintomi influenzali.
  • Bambini al di sotto dei 12 anni.
  • Terzo trimestre di gravidanza e allattamento (vedere paragrafi 4.6 e 5.3 dell’RCP).

MECCANISMO D’AZIONE

La nimesulide è un farmaco antiinfiammatorio non steroideo con proprietà analgesiche e antipiretiche che
agisce inibendo l’enzima ciclo-ossigenasi che sintetizza le prostaglandine.

 
CONCLUSIONI DELLA REVISIONE DELL’EMA SUI RISCHI DELL’USO DEI FARMACI CONTENENTI NIMESULIDE (23/06/2011) ==>  DA QUI (in inglese)
NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON L’AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA – FEBBRAIO 2012) ==> DA QUI
 
NIMESULIDE su PubMed ==> da QUI
NIMESULIDE E TOSSICITA’ GENERALE su PubMed ==da QUI
NIMESULIDE ED EPATOTOSSICITA’ su PubMed ==> da QUI