Tag: nimesulide

Modificata la nota AIFA 66

Con determinazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco, 9 agosto 2012 è stata modificata la nota AIFA 66.

Tutto nasce dalla recente revisione del profilo di rischio della Nimesulide da parte delle autorità regolatorie europee del farmaco che e avevano sconsigliato l’uso cronico nel  “trattamento  sintomatico dell’osteoartrite dolorosa”.

La conseguenza era stata l’eliminazione di questa indicazione, prontamente recepita  dalla nostra AIFA e quindi l’esclusione della Nimesulide dalla prescrivibilità con nota 66.

La nuova nota AIFA 66 reintroduce la prescrivibilità della Nimesulide, ma solo per una specifica indicazione:

La Nimesulide NON è più prescrivibile per le artralgie croniche.

L’AIFA ha emesso un comunicato in cui viene modificata la prescrivibilità dei farmaci contenenti Nimesulide.

In verità i farmaci contenenti nimesulide sono tra i più usati, ad ogni età, nel trattamento del dolore articolare. Ma questo è anche uno dei farmaci antinfiammatori più “chiaccherati” a livello europeo, tanto che alcuni stati lo hanno bandito dal proprio prontuario farmaceutico. L’EMA, l’Agenzia Europea del Farmaco, già il 23 giugno 2011 aveva individuato un profilo di rischio della nimesulide non favorevole, tanto da sconsigliare il trattamento sintomatico del dolore osteoarticolare con questo farmaco.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: